Ultimo aggiornamento: https://evernote.com/

Evernote: il modo migliore per organizzare gli appunti

Prendere appunti è diventata un’abilità molto essenziale negli ultimi anni, a causa dell’aumento della quantità di informazioni che vengono assorbite quotidianamente. Tenere traccia di ogni informazione può essere molto impegnativo, ed è qui che entra in gioco il miglior strumento per prendere appunti, Evernote, per prendere il controllo della situazione. In questa recensione vi mostrerò come utilizzare Evernote come organizzatore di appunti per semplificarvi la vita.

Che cos’è Evernote?

Evernote è un noto strumento per prendere appunti e organizzare, progettato per consentire di catturare, organizzare e archiviare informazioni in vari formati, tra cui note di testo, immagini, PDF, ritagli web, registrazioni audio e altro ancora.

Grazie all’interfaccia user-friendly e alla compatibilità multipiattaforma, Evernote è diventato uno strumento indispensabile per individui, professionisti e team alla ricerca di modi per organizzare in modo efficiente la propria vita lavorativa e personale.

Evernote funziona bene per la collaborazione di gruppo, perché consente di scambiare note e collaborare con il resto del team in tempo reale. Questa app per prendere appunti vanta anche un’ampia gamma di integrazioni che rendono molto più semplice la connessione con altre applicazioni e servizi che frequentate.

Come organizzare efficacemente con Evernote

La prima cosa da fare è creare un account Evernote, se non l’avete ancora fatto. Dopo aver fatto ciò, potete continuare a seguire i passaggi seguenti:

1. Si può iniziare creando una struttura chiara e adatta alle proprie esigenze per gli appunti. Questa applicazione per prendere appunti offre 3 strumenti principali per l’organizzazione: Quaderni, Tag e Pile.

I Quaderni sono simili a cartelle, i Tag sono etichette e le pile sono un mezzo per raggruppare i Quaderni.

2. Dopo aver creato il vostro account Evernote, è ora di iniziare a organizzare i vostri appunti. Evernote utilizza un sistema basato sui taccuini, molto simile a come si organizzano i taccuini cartacei. Potete creare tutti i taccuini che volete, ognuno dedicato a un argomento o a un progetto specifico.

Per creare nuove note, si può toccare il pulsante “Nuova nota”. Si consiglia di utilizzare dei modelli per ottenere una formattazione coerente, soprattutto per i tipi di note ricorrenti.

3. Usare i tag per categorizzare ulteriormente le note. I tag sono come parole chiave che vengono assegnate alle note per aiutarvi a trovarle facilmente quando servono in futuro. I tag sono flessibili e possono essere utilizzati per più note, rendendo più facile trovare informazioni correlate in diversi quaderni.

4. È possibile utilizzare il Web Clipper di Evernote; si tratta di un’estensione del browser e di un pratico strumento per salvare contenuti web come articoli, ricette o altri contenuti web direttamente nel vostro account Evernote. Questo aiuta a garantire che non si perdano informazioni importanti.

Il web clipper è una delle funzioni più potenti di Evernote. È molto utile nei casi in cui ci si imbatte in un articolo o in un contenuto che interessa e che si desidera salvare per un secondo momento. È sufficiente ritagliarlo e verrà salvato nel taccuino appropriato per potervi accedere ogni volta che ne avrete bisogno.

5. Evernote non è solo per gli appunti di testo. Ha anche una funzione che consente di scansionare i documenti e salvarli in formato PDF. Questo è utile quando si ha bisogno di conservare una copia digitale di documenti importanti come ricevute, contratti o fatture.

Tutto ciò che dovete fare è aprire Evernote sul vostro dispositivo, scegliere l’opzione fotocamera e scattare una foto del documento che volete scansionare. L’immagine verrà immediatamente convertita in PDF e salvata nel vostro account Evernote.

6. Installate Evernote su tutti i vostri gadget e assicuratevi che la sincronizzazione sia attivata; in questo modo avrete la possibilità di accedere ai vostri appunti in qualsiasi momento della giornata, ovunque e su qualsiasi dispositivo.

7. Dedicate del tempo alla revisione periodica dei vostri appunti. Potete archiviare o eliminare le informazioni obsolete per mantenere organizzato il vostro spazio di lavoro su Evernote.

8. Ora potete collaborare e condividere i vostri appunti. Evernote facilita il lavoro di squadra, in quanto consente di condividere i taccuini con colleghi, amici o familiari per progetti di gruppo o semplicemente per passare informazioni utili.

È anche possibile invitare altre persone a visualizzare o modificare i propri appunti, consentendo così a tutti di partecipare e rimanere sulla stessa pagina.

Caratteristiche di Evernote

Le caratteristiche di Evernote sono elencate di seguito:

1. Ritaglio del web: Questa funzione consente di ritagliare e salvare immagini e testo dal web. In questo modo è possibile salvare quel particolare contenuto a cui si vuole fare riferimento.

2. Attività: Questa applicazione per prendere appunti consente di creare e completare attività per tenere traccia degli elenchi di cose da fare. Evernote può essere utilizzato come strumento di gestione delle attività.

3. Calendario: Questa piattaforma consente di collegare il calendario di Google. Una volta fatto ciò, è possibile collegare le note agli eventi per renderle più utili e facili da trovare.

4. Condivisione e collaborazione: Consente di condividere più facilmente appunti e taccuini con altre persone, anche se non sono utenti di Evernote.

5. Annotazioni: La vasta collezione di strumenti di annotazione di Evernote, che include linee, forme, frecce e altro, rende semplice aggiungere note o commenti a fotografie e PDF.

6. Modelli: Evernote offre una pratica selezione di oltre 50 modelli per aiutarvi a risparmiare tempo e a semplificare il processo di annotazione. Grazie a questi modelli è possibile creare rapidamente e facilmente nuove note con stili preformattati.

7. Scansione dei documenti: La funzione di scansione dei documenti di Evernote consente di scansionare note scritte a mano, ricevute e altro ancora. Questa funzione è anche in grado di scansionare e digitalizzare i biglietti da visita per creare la vostra collezione di contatti.

8. Funzione di ricerca: Lo strumento di ricerca consente di individuare facilmente parole e file specifici nelle note.

9. Note audio: Questa applicazione per prendere appunti offre una funzione che consente di registrare e salvare registrazioni audio direttamente all’interno dell’applicazione. In questo modo è possibile registrare e ricordare rapidamente i dettagli di vari eventi, come riunioni, lezioni in classe o discorsi importanti.

10. Integrazione: Evernote offre un’integrazione perfetta con diverse applicazioni famose, rendendo un gioco da ragazzi il collegamento e l’organizzazione del flusso di lavoro. È possibile combinare l’app con Google Calendar quando si sottoscrive un abbonamento a pagamento.

11. Applicazione mobile e desktop: Evernote è un’applicazione per prendere appunti molto versatile, accessibile su un’ampia gamma di dispositivi e sistemi operativi come desktop, laptop, tablet e smartphone.

Vantaggi dell’utilizzo di Evernote Premium

1. Aiuta a sincronizzare perfettamente gli appunti su tutti i dispositivi.

2. Organizza gli appunti in una sequenza ben definita.

3. È dotato di una funzione di ricerca molto affidabile

4. Funziona come un ottimo strumento di collaborazione

5. Vanta diverse opzioni per prendere appunti

6. Si preoccupa di proteggere la vostra privacy

7. Aiuta ad aumentare la produttività

Prezzi di Evernote

Evernote ha progettato 4 diversi piani tariffari, ognuno dei quali è in grado di rispondere a particolari esigenze di determinati gruppi di persone. I piani tariffari sono:

1. Piano gratuito: Questo piano gratuito è stato appositamente progettato per soddisfare gli amanti degli appunti che hanno un budget limitato. Dispone di tutte le funzioni di base necessarie per creare appunti.

2. Piano personale: Questo piano è stato progettato per chi ama prendere appunti ma ha bisogno di un numero maggiore di funzioni rispetto a quelle offerte dal piano gratuito. Costa 7,99 dollari al mese e 69,99 dollari all’anno.

3. Piano professionale: Questo piano è un gradino più alto del precedente, in quanto vanta limiti di upload mensili più ampi, funzioni di scansione dei documenti e migliori capacità di integrazione. Costa 9,99 dollari al mese e 99,99 dollari all’anno.

4. Piano Teams: Questo piano tariffario è stato progettato specificamente per soddisfare i gruppi aziendali o i team che necessitano di uno strumento di annotazione completo per collaborare in gruppo. Dispone di funzioni interessanti come l’annotazione OCR e PDF, la collaborazione in team e molte altre. Questo piano parte da 14,99 dollari/utente/mese.

Domande frequenti su Evernote e la sua produttività

Cosa è successo a Evernote?

Evernote ha subito alcuni cambiamenti negli ultimi anni, tra cui un importante aggiornamento dell’interfaccia e delle funzionalità con il rilascio di Evernote v10. Questa nuova versione ha ricevuto recensioni contrastanti da parte degli utenti.

Qualcuno usa ancora Evernote?

Sì, Evernote ha ancora un’ampia base di utenti e rimane un popolare strumento di organizzazione delle note per molti privati e aziende.

Evernote sopravviverà?

Nonostante i cambiamenti e la concorrenza sul mercato, Evernote ha dichiarato il suo impegno nei confronti della piattaforma e dei suoi utenti. Continua a investire nello sviluppo e nel miglioramento del servizio, quindi è molto probabile che continuerà a essere disponibile nel prossimo futuro.

Evernote vende i vostri dati?

No, Evernote non vende i vostri dati. Evernote prende sul serio la privacy e la protezione dei dati. Come indicato nella sua politica sulla privacy, i vostri contenuti sono vostri e non saranno venduti a terzi senza il vostro esplicito consenso.

Come posso usare Evernote come organizzatore di appunti?

Potete usare Evernote come luogo in cui mettere tutto. Non chiedetevi quale dispositivo usare, perché Evernote si sincronizza con tutte le piattaforme. È uno strumento versatile per prendere appunti di ogni tipo e svolgere il lavoro in modo efficiente.

Che cos’è Evernote Web Clipper?

Evernote Web Clipper è un’estensione del browser che consente di salvare pagine web, articoli e altri contenuti online direttamente nel proprio account Evernote con pochi clic.

Come può Evernote aiutare la produttività?

Evernote può aiutarvi a rimanere organizzati, catturare idee, creare elenchi di cose da fare, impostare promemoria e collaborare con gli altri. Vi permette di portare con voi gli appunti e le informazioni ovunque andiate.

Posso usare Evernote offline?

Sì, Evernote è dotato di funzionalità offline. È possibile accedere ai propri appunti e alle informazioni rilevanti anche quando non si dispone di una connessione a Internet.

Come posso sincronizzare Evernote tra i vari dispositivi?

Evernote si sincronizza automaticamente tra i vari dispositivi. Sia che lo utilizziate sul computer, sul telefono o sul tablet, i vostri appunti saranno aggiornati e accessibili su tutti i dispositivi.

Evernote è adatto solo per uso personale?

No, Evernote è adatto sia per uso personale che professionale. Molti individui, professionisti e aziende si affidano a Evernote per rimanere organizzati e gestire efficacemente i propri appunti e le proprie informazioni.

Conclusione

Evernote è più di una semplice applicazione per prendere appunti, perché aiuta a catturare le idee, a rimanere organizzati e a essere produttivi. È quindi giunto il momento di conquistare il mondo con Evernote come app di riferimento.